Cena da Alessandro Borghese – Il lusso della semplicità

Condividi

Ieri sera con il mio fidanzato siamo stati in questo bellissimo ristorante a Milano. Complice il fatto che siamo fan di Alessandro Borghese e del format televisivo 4 Ristoranti, abbiamo voluto provare il “suo” di ristorante per poter esprimere un nostro giudizio…tra “location”, “servizio”, “menu” e “conto”…

Dal sito dell’omonimo è possibile prenotare e all’incirca ci vuole un mesetto di attesa, quindi consiglio di muoversi per tempo. http://www.alessandroborghese.com/

La location esterna non è fantasmagorica, si trova sopra uno store di alimentari piuttosto grosso e l’ingresso risulta un pò nascosto. Il locale si sviluppa al piano superiore, il personale è molto servizievole e accogliente. All’ingresso in basso qualcuno prende nota del tuo arrivo e al piano superiore dove si sviluppa il ristorante altro personale ti accoglie e ti accompagna al tavolo.

Gli arredi sono chic e le sedie sono delle mini poltroncine molto comode, noi eravamo posizionati davanti alla cucina che ovviamente come vuole il trend del momento è a vista , si affaccia sulla sala ,chiusa solo da grandi vetrate… L’unica cosa forse il troppo rumore della sala e la distanza dal tuo commensale non ti fa sentire bene..

Il servizio è ottimo, i camerieri molto preparati, quando ti portano il piatto la descrizione è dettagliata, sono molto socievoli e disponibili, e rispondono a ogni tua esigenza e pure alle battute sei fai lo “spiritoso” con loro…

Il menu è molto variabile, ma ovviamente le proposte sono minimal cosi come le porzioni, ma questo si sapeva eh… come tutti i ristoranti di livello. I nostri piatti sono stati una vera esplosione di sapori. Io ho preso come starter il Polpo alla peruviana e come first dish Fregula sarda con crudo di gamberi rossi di Mazara del Vallo, e come dolce Choco Flex un mix di cioccolato in varie forme e consistenze. Questo il link dek menu per la cena. Ovviamente in questo tipo di ristoranti la qualità della materia prima è al primo posto. Penso che valga sempre la pena provare e sperimentare. Il mio fidanzato invece ha preso Millefoglie di baccalà, spaghetto
Cacio&Pepe e Tiramisù.  Un pò di foto qua di seguito:

Comunque è un ristorante che consiglio, elegante per cene a due romantiche ma anche in gruppo.

Ah dimenticavo: il mio giudizio sul conto è in linea con quello che ci aspettavamo ! quindi gli do un bel 9 su 10! Bravo Alessandro!

About Mammatosta 126 Articles
Una mamma che va a mille all'ora...

1 Commento

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*