Compleanni importanti..

Condividi
  • 1
    Share

14 ….inizia ad essere un numero impegnativo… Ma in realtà posso ritenermi molto orgogliosa della mia splendida adolescente alla griglia di partenza…(col motore acceso). Per adesso pensieri e mal di testa non me ne fa venire… è molto brava a scuola, sta affrontando la primo liceo e non ha scelto nemmeno un indirizzo semplice (Classico), continua a fare danza moderna due volte alla settimana, vorrebbe continuare anche a suonare il flauto traverso nell’orchestra degli ex alunni della scuola media… insomma impegnata, disciplinata, orgogliosa, responsabile e saggia.

Se penso a 14 anni fa quando è nata …il parto lungo doloroso e faticoso, nessun aiuto o supporto da parte della mia famiglia (mia madre era in quel periodo malata terminale) , amiche che non avevano ancora fatto esperienze in fatto di bambini, insomma per quanto sia nella mia indole fare tutto da sola, non è stato un percorso rose e fiori…

Ci penso come se fosse ieri, lo tsuanami che noi donne affrontiamo con il parto , lo stravolgimento fisico e mentale, con poca attenzione e forse sottovalutazione nel comprendere queste difficoltà oggettive di chi sta accanto… Poi ovviamente la ricompensa di aver fatto una cosa cosi potente , aver generato la vita,  e che bel pezzo di vita, non ha prezzo, ci si rimbocca maniche e go on…

Nel mio caso, nonostante le difficoltà degli anni a seguire, la separazione dal marito, una relazione post matrimonio molto difficile e complicata, che non mi hanno lasciato serena… (ma non si è mai consapevoli della propria forza finchè essere forte è l’unica cosa che puoi fare… ) sono stata questi 14 anni a volte assente, a volte poco spensierata, a volte un pò troppo nervosa e dura, ma non è mai stata colpa di questo bellissimo fiore che oggi si affaccia alla vita adulta, vorrei che sapesse che sono felice di essere tornata serena per poterle stare accanto qualsiasi sia la turbolenza che ci sarà da affrontare…

Ma torniamo a questo compleanno che io e la sorella più piccola abbiamo cercato di rendere speciale nonostante lei avessi detto che non voleva fare niente di particolare, che non voleva andare fuori a cena e che non le interessava fare FESTE . Allora ecco che mentre era alla lezione di danza io e Viola abbiamo preparato lo striscione, fatto la torta con le candeline da spegnere , gonfiato palloncini e programmato la colonna sonora musicale per l’effetto sorpresa.

Nella speranza che la sorpresa sia riuscita davvero, ma sembra che il fiuto da segugio avesse già odorato nell’aria qualcosa… in ogni caso buon quattordicesimo compleanno mia bellissima e dolcissima Giulia, ecco un pò di foto fatte di ricordi e di collage di momenti …

 

About Mammatosta 121 Articles
Una mamma che va a mille all'ora...

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*