Contouring, tecnica di make-up

COVER-CONTOURING
Condividi

Contouring: di cosa si tratta? è una tecnica di trucco che può essere fatto anche da tutte noi a casa non per forza da un make-up artist o da un professionista.

Il concetto di fondo è lo sfruttamento di luci (highlight) e ombre (contour), per risaltare determinati tratti somatici e rendere meno visibili altri. Ad esempio: avete un viso troppo tondo? Applicando della terra sotto gli zigomi potrete renderlo più fino, creando un’ombra “finta” dove in realtà non c’è. Lo stesso discorso lo si può applicare a doppio mento o naso troppo largo.

Basta stamparsi come esempio la foto di Kim Kardashian (non a caso la sua fotografia qui sopra), con righe chiare a scure a contornarle il volto e il gioco è fatto.

contouring-KimKardashian

Poi bisogna applicare nei punti luce un “highlight” o fondotinta chiaro e nelle parti “ombre”  un fondotinta scuro, in modo che risalterete determinati tratti somatici e renderete meno visibili altri. Ad esempio: avete un viso troppo tondo? Applicando della terra sotto gli zigomi potrete renderlo più fino, creando un’ombra “finta” dove in realtà non c’è. Lo stesso discorso lo si può applicare a doppio mento o naso troppo largo.

Cosa vi serve quindi? I trucchi essenziali sono tre: blush, illuminante e bronzer (o terra che dir si voglia), scelti in base alla propria carnagione. Ovviamente non vanno dimenticati i tre pennelli relativi, più un quarto per sfumare il tutto.

Ho trovato dei prodotti di Kiko e MAC che svolgono questa funzione, sia in stick, crema che fluidi. http://www.kikocosmetics.it e http://www.maccosmetics.it/

contouring-prodotti

Il video qui sotto, è un tutorial di YouTube, spiega la tecnica in maniera veramente semplice. Non preoccupatevi se è in inglese: le immagini da sole spiegheranno tutto.

 

About Mammatosta 115 Articles
Una mamma che va a mille all'ora...

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*