Summer 2018, sole e mare a Paestum

Condividi
  • 1
    Share

Quest’anno come destinazione estiva ho scelto Paestum (provincia di Salerno) con le mie figlie. Abbiamo seguito la mia amica storica , la sorella, le figlie, la cugina, il fidanzato le amiche di li… insomma un bel gruppone.

Devo dire il viaggio in macchina un pò mi preoccupava, questi 800 km a/r non sono abituata a farli, ma fermarmi a metà strada una notte è stata un’ottima scelta. Poi le ragazze ormai sono grandi, posso chiedere a loro la collaborazione di farmi da navigatori (la grande meglio) e divertirci cosi durante il lungo viaggio. E così è stato , tanto che l’anno prossimo mi piacerebbe fare un viaggio a tappe…

Al ritorno invece il lungo viaggio è stato spezzato dal parteciapare al matrimonio della mia amica nelle Marche, di cui parlerò in un’altro post… (bella storia)

Comunque Paestum mi è piaciuta molto, è una località semplice dove vivi molto il mare, esposta a ovest per cui la sera ti regala dei fantastici tramonti all’orizzonte. Non c’è vita notturna, non ci sono tanti locali la sera, se non ristoranti e pizzerie, c’è un turismo molto familiare , il mare è pulito , le spiagge sono grandi e il buon cibo a basso costo fanno il resto. Io consiglio di affittare una casa (sono tutte villette adiacenti al mare dai costi molto accessibili). Per il mare oltre alla spiaggia libera i lidi privati sono molto ben attrezzati puliti e i serivizi di ristorazione e bar rendono la permanenza decisamente piacevole. Per qualche lido più giovanile consiglio il DUM DUM REPUBLIC, dove di solito a una certa ora c’è l’aperitivo musicale e serata disco dance.

Ma c’è anche tanta storia, quella Greca soprattutto nell’area dei templi ancora intatti nel parco archeologico dove la mastodonticità delle architetture che resiste nei secoli,  ti lascia a bocca aperta.

About Mammatosta 121 Articles
Una mamma che va a mille all'ora...

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*